Questo testo è responsive

Business design per Scapin Group

Produrre awareness di gruppo prototipando il futuro di un'azienda manifatturiera b2b

Offmat Integrated Solutions
Offmat Integrated Solutions
Offmat Integrated Solutions
Offmat Integrated Solutions
Offmat Integrated Solutions

Settore

Trasformazione di materiali lapidei per l’industria del mobile

In sintesi

  • Analisi di mercato e dei principali trend di settore
  • Analisi dei processi di vendita, acquisto e configurazione
  • Definizione di strategie innovative e nuove proposte di valore
  • Business design di nuove iniziative
  • Product design di nuove soluzioni
  • Project management

Offmat Integrated Solutions
Offmat Integrated Solutions
Offmat Integrated Solutions
Offmat Integrated Solutions
Offmat Integrated Solutions

La sfida

Scapin Group, gruppo manifatturiero specializzato nella produzione e trasformazione di materiali lapidei destinati all’industria del mobile, voleva partecipare ad Eurocucina 2016 con Marmo Arredo, la realtà capofila del gruppo, in veste di brand di cucine.

L’obiettivo del management era presentare in fiera un prototipo di cucina completo e funzionante. Lo scopo era rafforzare la propria brand awareness in ambito BtoB, consolidando il percepito di un partner ideale con cui sviluppare innovazione.

L'insight

La necessità percepita dal management di partecipare ad una fiera dedicata ai brand BtoC per rafforzare la brand awareness in ambito BtoB, era allineata agli obiettivi strategici e al contesto?

Abbiamo risposto al brief proponendo di riformulare la domanda progettuale rispetto ad un posizionamento più efficace che non ponesse il gruppo come competitor dei propri clienti. Perchè non utilizzare l'evento fiera per studiare le evoluzioni e applicazioni di business del knowhow manifatturiero del gruppo e delle sue sinergie produttive?

La soluzione

Tipic strategy planning for Scapin group
Tipic approach for qualitative insights for Scapin group

ANALISI

Esplicitare il contesto

La prima fase di progetto è stata dedicata al re-briefing. Qui il team di TIPIC ha agito da facilitatore creando una piattaforma di confronto per individuare con chiarezza cosa fare e come farlo.

Al fine di mappare le diverse relazioni, i flussi decisionali e il relativo impatto sulla proposta di valore, in un tempo estremamente ristretto abbiamo:

  • intervistato le figure chiave all'interno dell’organizzazione (capi reparto, supervisori di produzione, marketing, vendite, consiglio di amministrazione);
  • visitato gli stabilimenti aziendali in Italia e Germania;
  • intervistato stakeholder chiave selezionati tra clienti, fornitori e opinion leader.
Tipic business analysis for Scapin group - material development studies
Quindi abbiamo analizzato la domanda progettuale iniziale mettendola a confronto con le ultime 3 decisioni strategiche prese e la visione di sviluppo del gruppo a 3 anni.

Gli obiettivi e i relativi kpi emersi dall’analisi sono stati:

Awarness

Visibilità internazionale nel settore design

Kpi

Articoli, Post, Citazioni, ecc. …

Consideration

Puntare sul fattore wow per emergere e generare interesse nel settore BtoB

Kpi

Acquisizione lead BtoB

Conversion

Acquisire nuovi clienti BtoB di fascia premium

Kpi

Acquisizione di almeno un nuovo cliente premium nel corso dei 12 mesi successivi ad EuroCucina

Business Design

Grazie alla ricerca di contesto svolta nella fase di analisi, abbiamo supportato il nostro cliente nel ridefinire la domanda progettuale
Punto di partenza

Progettare una cucina prototipo per simulare Marmo Arredo come brand produttore di cucine ad EuroCucina.

Innovazione

Presentare le sinergie di gruppo e il know-how manifatturiero in equilibrio tra lavorazione manuale artigiana e alta tecnologia del gruppo. Proporre una visione del Gruppo Scapin come "partner ideale con cui sviluppare innovazione".

Tulèr - Tipic's responsive kitchen for Scapin Group Offmat business unit
Tipic business analysis for Scapin group - material development studies

Abbiamo quindi proposto al management di perseguire gli obiettivi individuati dando vita ad una nuova business unit che avrebbe debutato ad EuroCucina 2016: OFFMAT. Lo scopo di questa iniziativa era attivare un'unità pilota con cui sperimentare e operare in modo trasversale grazie alle competenze di gruppo. In questo modo OFFMAT poteva contemporaneamente presentare prototipi o piccole serie di ricerca e sviluppare soluzioni innovative destinate al mercato BtoB.

OFFMAT nasce per essere il "laboratorio di ricerca di Marmo Arredo" con un obiettivo strategico preciso: alimentare il volano virtuoso di crescita e redditività per tutti i brand di Scapin Group, consolidandone il primato in qualità, know-how, affidabilità e capacità di innovazione per raggiungere più alte quote di mercato.

Tipic business analysis for Scapin group
Tipic business analysis for Scapin group

Product Design

Dopo aver modellato un nuovo approccio attraverso il business design, definito insieme all'azienda gli obiettivi e impostato i kpi, abbiamo iniziato la fase di implementazione, progettando le prime proposte di OFFMAT
Una collezione di materiali

in collaborazione con Quartzforms.

Adottando l’approccio dello strategic foresight abbiamo intercettato i trend emergenti e abbiamo sviluppato una collezione di pietre sintetiche che avessero qualità e identità uniche. In questo modo abbiamo proposto un nuovo immaginario di superfici ispirate alla pietra naturale senza imitarne alcuna.

Grazie ad un attento mix di quarzo e pigmenti e alla maestria manifatturiera del team Quartzforms abbiamo valorizzato una tecnologia per creare un prodotto unico, Vulcans, pensato per il target designer e degli architetti.

Tipic Vulcans – User centric centered design for Quartsforms
Offmat Integrated Solutions
Una collezione di soluzioni tecnologiche integrate al piano cucina

in collaborazione con Marmo Arredo e il suo network di partner tecnologici.

Al fine di valorizzare la superfice dei piani cucina abbiamo progettato un sistema modulare di dispositivi integrati. Il progetto è il risultato di una ricerca progettuale sull'integrazione tecnologica negli arredi, la personalizzazione e l'user experience nel mondo residenziale.

Lo scopo della collezione è, coerentemente agli obiettivi di OFFMAT, offrire una serie di soluzioni innovative per mercato BtoB.

Prototipazione e test

Abbiamo combinato le più avanzate tecnologie di comando gestuale per creare superfici sensibili e reattive che proponessero un nuovo concetto di interazione in cucina. Grazie a questo approccio abbiamo sviluppato superfici sensibili reattive per facilitare le principali azioni che vengono comunemente svolte in cucina: lavare, preparare e cucinare.

Offmat Integrated Solutions
Tulèr - Tipic's responsive kitchen for Scapin Group Offmat business unit

Ci siamo quindi concentrati sul progetto di una piattaforma dimostrativa che potesse presentare l’offerta innovativa di OFFMAT in un contesto dedicato ai brand (la Milano Design Week).

L'obiettivo era far “toccare con mano” al pubblico le potenzialità di Scapin Group, proponendo in modo coerente e coordinato:

  • Vulcans, le “pietre impossibili” nate dalla collaborazione con Quartzforms;
  • il sistema OFFMAT di soluzioni integrate al piano;
  • le esclusive lavorazioni tecniche brevettate da Marmo Arredo.
Nasco così OFFMAT Tulèr, un piano cucina responsive ispirato ai tavoli spianatoia della tradizione emiliana. Tulèr è concepito come un’unica lastra di pietra di dimensioni senza precedenti ed è caratterizzato da linee geometriche tese e spigolose. Un monolite assoluto ma ricco di dettagli che enfatizzano la maestria artigiana e le lavorazioni tecniche brevettate di Marmo Arredo.
Offmat Integrated Solutions

Guardalo in Azione!

I risultati

OFFMAT si è posizionato al Salone del Mobile 2016 come esempio di eccellenza di un gruppo capace di fare innovazione di business e squadra con partner industriali di alta gamma. Il riscontro tra gli operatori del settore infatti è stato molto alto, attirando l’attenzione anche di importanti gruppi industriali di altri settori merceologici.

Nel corso dei 12 mesi successivi ad EuroCucina, sono stati acquisiti almeno 2 nuovi clienti premium.

KPI raggiunti nei primi 3 mesi dal lancio dell’iniziativa:

Il ritorno mediatico non si è fermato ed è attivo ancora oggi sul web.

1 degli

0 trend

del Salone del Mobile 2016 secondo Dezeen Magazine,  GSN e Business Insider.

3 video con più di

0 mln

di visualizzazioni sul web in soli 3 mesi e senza un euro speso in pubblicità.

 

0 +

articoli pubblicati in tutto il mondo

OFFMAT Tulèr, il risultato tangibile al pubblico del percoso di design dell’innovazione fatto con Scapin Group, è stata la prima cucina responsive mai presentata al mondo.

Tulèr - Tipic's responsive kitchen for Scapin Group Offmat business unit

Cliente

Scapin Group, Marmoarredo

Settore

Trasformazione di materiali lapidei per l’industria del mobile

Tipologia

Prevedere, Innovare, Progettare esperienze, Progettare prodotti

Modalità

Team as a service

Ti suona familare?
Ti possiamo aiutare!

Privacy Preferences

When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

 
You can find more information here:
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.